Janisramone Vestito Basic Senza maniche Donna Mint

B01H9IXJM6

Janisramone - Vestito - Basic - Senza maniche - Donna Mint

Janisramone -  Vestito  - Basic - Senza maniche  - Donna Mint
  • 95% Poliestere, 5% Elastan
  • Lavabile in lavatrice
  • Senza maniche
Janisramone -  Vestito  - Basic - Senza maniche  - Donna Mint

Il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza,  presieduto dal Prefetto, è andato in trasferta e, nella prima uscita dall’insediamento di Annunziato Vardè, è stato in municipio a Sarezzo.

All’ordine del giorno la situazione dell’ordine e della sicurezza sul territorio del comune trumplino e il rafforzamento delle attività di sicurezza integrata.

Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i dati sulla delittuosità nel paese, in calo nel 2016 rispetto al 2015, ma è stato comunque espresso parere favorevole per il potenziamento della rete di videosorveglianza  sulla base di un progetto congiunto tra Sarezzo e Lumezzane, con l’installazione di 15 nuove telecamere.  In particolare gli occhi elettronici monitoreranno le zone sensibili del Crocevia e delle strade limitrofe ma saranno anche previsti ulteriori  servizi di controllo con la collaborazione di tutte le forze dell’ordine. 

Navi da crociera: scontro tra le Tremiti e il Parco del Gargano

Costanzucci risponde ai tremitesi: “Manterremo la barra dritta”

  • Felpa Napapijri Donna Boxley Open N0YGDG MainApps GB6 Moon Mist
  • Cinema Foggia
  • "Potevamo discuterne – dice -. E mi dispiace che a questo si sia prestato anche il presidente facente funzioni,  Costanzucci . Non ce l'ho con lui. È chiaro che deve ancora prendere contezza del sistema che presiede. Ma poteva astenersi". "Mi duole molto l'atteggiamento di Tremiti - la replica di Costanzucci a Foggiatoday-. La decisione sulle navi da crociera è giunta all'esito di un sopralluogo tecnico le cui motivazioni renderemo pubbliche nei giorni prossimi. Ma sul punto, sia chiaro, manterremo la barra dritta. Ci sono orientamenti nazionali in questo senso. Nessun ostracismo nei confronti di Tremiti come si vuole far credere". E sulla exit dal Parco: "Scelta avventata e sconsiderata. Vivere in una comunità significa accettarne vincoli e regole. Perché sono proprio quei vincoli che ci permettono, ad esempio, di accedere ai finanziamenti europei. Dunque, non possiamo stare nel parco per intercettare risorse e uscirne quando non ci piace. Anche io sono sindaco (di Cagnano, ndr) e ho una riserva naturale bellissima, l'Isola di Varano, che in queste ore sta andando a fuoco. Ebbene, non posso prendermela col Parco, con la Regione o con l'universo mondo perché esistono dei criminali. Le necessità economiche le abbiamo tutti, non solo il sindaco di Tremiti. E stare insieme è importante. Non ha senso una guerra tra poveri". 

    Pecorella: “Rispettare la legge ma avere buonsenso”

    Rifiuta l'accusa di una gestione autoritaria e non condivisa anche il presidente uscente,  Stefano Pecorella . "Poco prima che finisse il mio mandato abbiamo approvato con l'amministrazione comunale di Tremiti la bozza di regolamento per la gestione dell'area marina protetta. E lo abbiamo fatto all'unanimità, sottoscrivendo il documento presso la Capitaneria di Porto a Termoli". Pecorella, tuttavia, in parte condivide il malessere dei tremitesi e, manco a dirlo, lo lega politicamente agli ultimi mesi di gestione Costanzucci: "Forse, e dico forse, ci si aspettava una seria programmazione anche rispetto a ciò che si era iniziato e non è mai stato concluso. Penso all'intesa sulla gestione dell'Area marina protetta: la convenzione non è ancora stata sottoscritta". E sulla goccia che ha fatto traboccare il vaso: "Ci son delle navi di dimensioni ridotte che consentono un flusso turistico controllato e di alto livello economico e che possono rappresentare un valido incrocio ambiente-turismo sostenibile. Ecco, aprire a questo potrebbe rappresentare un segnale di attenzione nei confronti di Tremiti" dice Pecorella, per il quale "bisogna rispettare la legge, è vero, ma anche  avere buonsenso laddove la legge può essere interpretata".

    Ed in questo si inserisce, va da sè, anche un pizzico di campagna elettorale nella corsa alla prima poltrona dell'Ente. Secondo indiscrezioni l'attesa dovrebbe essere finita. Il Ministero potrebbe esprimersi a giorni.



    Potrebbe interessarti:  Voyelles Maglione Basic Maniche lunghe Donna Verde

    Seguici su Facebook:  http://www.facebook.com/FoggiaToday

    Ancora più aggressiva, poi, quest’anno è stata anche la  campagna che ha anticipato il Prime Day:  Amazon ha infatti cominciato con un  assaggio di promozioni in anteprima dedicate ai clienti Prime già dallo scorso 5 luglio,  e fino a mezzanotte dell’11 luglio propone offerte anche per tutti i suoi servizi. Anzitutto  Toocool Pigiama donna intimo maglia scollo V pantalone stelle cuori ruches nuovo S453 Grigio
    chi lo utilizzerà per guardare film o serie riceverà un buono sconto di 5 euro da usare per ogni acquisto su Amazon. Quindi  Kindle , dato che si potrà scaricare gratis un titolo a scelta tra 11. Infine,  chi si iscrive ad Audible nei giorni del Prime Day  (i nuovi clienti possono utilizzare il servizio gratuitamente per i primi 90 giorni) potrà partecipare a un concorso per vincere un weekend a Londra per due presso gli Audible Recording Studios.

    Amazon sfrutta questo Prime Day anche per far conoscere Kemrrey Coordinato Donna Red
    , il servizio di consegna nell’arco di due ore attivo per ora a Milano e 46 comuni limitrofi: fino alle 23:59 di martedì 11 luglio, inserendo il codice  PRIMENOW20 , i clienti Prime che lo utilizzeranno per la prima volta riceveranno uno sconto di 20 euro sul totale.

    Cecchina: iniziati i lavori di ampliamento della scuola materna di Via Portogallo

    L’intervento consisterà nella creazione di un’ulteriore aula e nell’adeguamento della struttura, ai fini dell’ottenimento della certificazione di prevenzione antincendio

    Redazione
    12 luglio 2017 16:27
    12  Condivisioni
    I più letti di oggi
    Verben Lavori in corso alla scuola materna di Via Portogallo

    Sono iniziati da alcuni giorni i lavori di ampliamento della scuola materna di Via Portogallo nella frazione di Cecchina di Albano. L’intervento consisterà nella creazione di un’ulteriore aula e nell’adeguamento della struttura, ai fini dell’ottenimento della certificazione di prevenzione antincendio.

    "Gli interventi termineranno entro il mese di agosto per permettere ai bambini, a settembre, di tornare a scuola. Un intervento che si è reso necessario, alla luce del crescente numero di iscrizioni, che andrà ad alleggerire la scuola materna di Via Romania, all’interno del quartiere PLUS. Possiamo dire di aver mantenuto un altro impegno nei confronti della cittadinanza", ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Maurizio Sementilli.

    Sull’argomento è intervenuto anche il Sindaco Nicola Marini: "Questi lavori fanno parte di più ampia programmazione, che vede la scuola fra le priorità della nostra Amministrazione Comunale. Abbiamo ottenuto più di un milione di euro per ampliare la scuola di Via Torino, sempre a Pavona abbiamo terminato i lavori di efficientamento energetico presso la struttura di Via Pescara. A Cecchina è sorto un intero quartiere pubblico con asilo nido, scuola materna, scuola elementare e una palestra. Mentre su Albano abbiamo ottenuto un finanziamento di sei milioni di euro per la costruzione di un polo scolastico a Piazza Zampetti, senza considerare il lavoro di messa a norma degli edifici presenti, portato avanti in questi anni".



    Potrebbe interessarti:  oodji Collection Donna Tunica Stampata in Viscosa con Cintura Beige 3375E

    Seguici su Facebook:  http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

    ©EDIZIONI CONDÉ NAST S.P.A. - P.ZZA CASTELLO 27 - 20121 MILANO CAP.SOC. 2.700.000 EURO I.V. C.F E P.IVA REG.IMPRESE TRIB. MILANO N. 00834980153 SOCIETÀ CON SOCIO UNICO